IMAG0064

foto ricevute

Argomento interessante. Invitiamo anche altri lettori a scriverci la loro opinione.

Caro ,

sono un residente del Corso . A seguito dell’ordinanza 122/13 che dalle ore 21:00 alle ore 01:00 sospende “la circolazione di tutti i tipi di veicoli in entrata nelle Z.T.L.”, per noi residenti si è venuta a creare una situazione fonte di numerosi disagi. L’ordinanza 122/13 sospende la circolazione in entrata, con conseguente divieto per i residenti di transitare per la Z.T.L. a motore spento e conducendo il ciclomotore a mano, e non sospende la circolazione in uscita dalla ZTL, così che i non residenti possono uscire dalla ZTL con i loro ciclomotori.

In pratica un non residente nella ZTL, che lavora all’interno della stessa, ha il diritto di tornare a casa mentre io, la mia famiglia e gli altri residenti non hanno lo stesso diritto di far ritorno alle loro abitazioni.

Non capisco il perché di tutto questo accanimento nei nostri confronti. Ci vengono chiesti sacrifici e poi veniamo ripagati con una mancanza assoluta di vigilanza nelle ore notturne. Infatti quando nei mesi in cui non è in vigore la ZTL, ogni sabato notte le automobili possono essere parcheggiate sui marciapiedi del corso Vittoria Colonna, lasciando i segni degli pneumatici sugli stessi e in qualche caso anche danneggiandoli. La si trasforma in un gratuito. Mai vista una multa.

Noi d’estate non possiamo tornare a casa e d’inverno ci parcheggiano la macchina fin dentro casa.

Urge una modifica all’ordinanza che ci consenta di far ritorno alle nostre abitazioni con i nostri ciclomotori anche della ore 21:00 alle ore 01:00.

IMAG0057