- Continua la disamministrazione dei . Sul ha dichiarato: “Due delibere estremamente gravi per Ischia. Con la prima l’ di Giosi ha approvato una che prevede progetti e solo progetti per il ripascimento delle spiagge per ben 4 milioni di euro. I progettisti stanno brindando con la champagne. Ischia per loro è proprio una cuccagna. Eppure nel passato il ripascimento effettuato è solo uno spreco di danaro pubblico. Vedete cosa è successo ai Maronti ed a San Montano:
Speriamo che non sono gli stessi personaggi che all’epoca hanno realizzato i ripascimenti. L’altra delibera è la razionalizzazione delle partecipate dove hanno cercato di mettere una pezza ai tanti guai che hanno realizzato.
In poche parole, hanno svuotato Ischia Risorsa lasciandole solo i , come già hanno fatto per l’Asse e la Pegaso Solo che per queste due società gli amministratori sono davanti alla ed al di Napoli per rispondere delle loro malefatte. E così succederà anche per Ischia Risorsa .
Giosi con questa società è riuscito nell’impossibile: far fallire una società in un settore dove i privati si arricchiscono”.