– Questa sera dalle 19.30: Un carico di Energia, Gianluca parte da Campagnano 10 incontri nei centri nevralgici di distribuiti su 10 giornate di fila, 10 buone occasioni per conoscere il candidato alla carica di , e le sue idee, nuove e innovative per ridare la carica a un stanco e privo di forza, a un territorio bellissimo, pieno di opportunità sciupate dall’attuale . «Siete ancora innamorati del comune in cui vivete? È come vi piacerebbe che fosse? E non mi riferisco alla bellezza dei paesaggi ischitani, unici al mondo, alla meraviglia delle chiese, allo spessore della nostra o alla genuinità delle nostre tradizioni. Vi chiedo di pensare ai servizi e alle possibilità che il Comune offre. Ne siete soddisfatti? Io no, per niente. – Dichiara con profondo rammarico Gianluca Trani – Il nostro Comune è cambiato, purtroppo in peggio. è spenta, senza energie, in piena decadenza. Ma la possibilità di riportare il territorio al suo antico splendore non è una missione impossibile. Tutt’altro. Io ci credo profondamente, ed è per questo che ho deciso di candidarmi alla carica di Sindaco di . Per spiegare come far ripartire la nostra terra sarò tutti i giorni nelle principali piazze ischitane. Illustrerò come ridare energia al nostro territorio». Si parte mercoledì 19 aprile da Campagnano. Dalle 19.00 fino alle 21.30 Gianluca Trani incontrerà la cittadinanza per esporre i contenuti del programma elettorale. Il tour di incontri prosegue fino al 28 aprile, tutti i giorni, in altri luoghi emblematici di : San Ciro, Porto, Croce, degli Eroi, Fondobosso, Ponte, Sant’Antuono, via Leonardo Mazzella e infine . 10 incontri per ascoltare idee, proposte ed esigenze dei cittadini, 10 giorni per esporre le linee principali del programma studiato per risollevare Ischia dal pantano in cui è stata sprofondata. 10 incontri per riaccendere Ischia con Gianluca Trani 10 incontri per riaccendere Ischia con Gianluca Trani • Mercoledi 19 aprile – Campagnano (19.00-21.30) • Giovedì 20 aprile – San Ciro (19.00-21.30) • Venerdi 21 aprile – (19.00-21.30) • Sabato 22 aprile – Piazza Croce (19.00-21.30) • Domenica 23 aprile – Piazza degli Eroi (11.00-13.00) • Lunedi 24 aprile – Fondobosso (19.00-21.30) • Martedi 25 aprile – (11.00-13.00) • Mercoledì 26 aprile – Sant’Antuono (19.00-21.30) • Giovedì 27 aprile – via Leonardo Mazzella (19.00-21.30) • Venerdì 28 aprile San Girolamo (19.00-21.30)