– Dopo Paolo, l’innamorato dell’, spunta , l’innamorato dei pubblici. Secondo i di palazzo, l’ex , che non ha racimolato nemmeno 270 voti per il trombato cugino, ambisce a fare il con ai lavori pubblici. Giustamente può vantare una comprovata esperienza  nel settore (vedi vicenda Cpl).  Ma il Sciarappa si è opposto perché ha le sue mire…Poi c’è pure il trombato Pasqualino che mugugna…

Ma Giosi questa sera si è superato. Cadendo veramente basso e dimostrando mancanza totale di stile, ha fatto affiggere  per Ischia  un manifestò di pessimo gusto con la scritta “Strike” dove vengono raffigurati i suoi antagonisti: , Ciro Ferrandino, Salvatore Mazzella, Luigi Boccanfuso, Isidoro Di Meglio, De Siano, Telese e Davide Conte.

Contattato Carmine Bernardo, ci ha dichiarato:

“Il manifesto la dice tutta sul personaggio che ha visitato POGGIOREALE. Ecco quale Ischia ha vinto”.

Sui social i commenti sono contrari a quest’ iniziativa di pessimo gusto… Giosi è sceso veramente in basso, ha toccato il fondo con quest’iniziativa… I Sindaci defunti del comune si staranno rivoltando nella tomba. Che Vergogna! Non ha un minimo si signorilità! Forse non è colpa sua. L’avrà persa tutta dopo aver  frequentato Poggioreale…