Giovanni Tufano del di scrive: ” Via Nuova Campagnano,  queste foto rappresentano lo stato di abbandono e di pericolosità dell’ pubblica.
Ieri sera alle 20.33, ho dovuto chiamare i del Fuoco per segnalare la pericolosità di un lampione in corrispondenza del civico n.13, che, per la scarsa e ruggine si era spezzato ed era sostenuto solo dai fili che lo alimentano.
Questa sera il lampione era spento,la ditta addetta alla manutenzione dopo la mia segnalazione a , ha provveduto ad isolarlo,ma non ad eliminare il pericolo,il lampione fino a questa sera era ancora lì appeso al filo che lo alimenta.
Più giù in direzione chiesa di in piena curva un altro lampione è spento da giorni.
Caro Sindaco,hai abbandonato la Frazione di Campagnano che ti ha fatto vincere le e questo non va bene,ricordo ancora come ieri le parole dette durante i comizi da Lei e l’ex consigliere Spignese, raccontavate che tutti i giorni in quel periodo frequentavate Campagnano.
Caro Sindaco la è finita, e le promesse sono volate via insieme al ,forse è giusto così,perché il popolo di Campagnano, merita di essere trattato così,nessuno si lamenta,va tutto bene.
Caro Sindaco,io ho notato che Lei un po di buona volontà nella risoluzione dei problemi del Paese ce l’ha, ma da solo non andrà da nessuna parte.
Io continuerò a segnalare, con la speranza che Caro Sindaco riesca a farLe capire che la partita di giugno è finita e Lei la vinta, ma adesso bisogna lavorare tutti insieme per portare avanti il progetto la Bella Ischia.
Caro Sindaco cerca di girare di più per il comune di Ischia in modo tale da poter ascoltare la gente,
noi ti aspettiamo”.