I sottoscritti di Forza prendono atto con sconcerto e rammarico della decisione unilaterale del Capo Consiliare Dott. Antonio Mazzella di sostenere l’Amministrazione del Enzo .

La Crisi politica e Ammnistrativa che attanaglia il paese è seria e profonda, con un Amministrazione Comunale ferma all’11 giugno 2017.

Avevamo partecipato con impegno e responsabilità alla istanza del Sindaco di aprire alla consiliare un percorso di condivisione di un progetto amministrativo di rilancio del paese.

Avevamo posto solo la condizione che tale progetto fosse partecipato da tutto il gruppo di minoranza, nessuno escluso.

È evidente che le logiche e amministrative dell’attuale Amministrazione Comunale privilegiano invece logiche di potere e spartitorie che non ci appartengono.

Si prende, perciò, atto della volontà del Mazzella Antonio di uscire dal Gruppo di Forza Italia, così rinunziando al ruolo di Capo Gruppo Consiliare, con una decisione incomprensibile per la prospettiva ed opportunità politica che poteva svolgere in seno a Forza Italia.

Continueremo, come sempre, ad impegnarci per la nostra comunità, contribuendo a costruire un’alternativa che in breve tempo si spera possa ridare al una Guida sicura e lungimirante.

Giustina Mattera                                                                                            Domenico De Siano