Libere considerazioni – Ischia All’inizio sembravano Giosi e Ottorino a tirare i fili di Enzo. Con il tempo è emerso uno scenario diverso. Ad questa mattina, alle ore 9.35, nei pressi del bar Ciccio vi era Dionigi Gaudioso accompagnato da del collinare. Aveva l’aria da padrone come quasi a voler dire sono anche il di Ischia. Dunque, da un lato Enzo è ispirato dai baranesi (che non si capisce perché si sbattano tanto e l’aiutano nelle mediazioni con bambiniello per non farlo andare a casa) dall’altro c’è l’astuto , che, nonostante una lista senza voti, è riuscito perfino a far diventare la figlia assessore. Quello che non hanno ancora capito i vari consiglieri di maggioranza è che loro non contano niente alla fine è Enzo che viene ispirato da Bocca già da prima che ufficializzasse l’entrata in maggioranza del gruppo di Fratellanza e lavoro. Infatti, già da qualche tempo influenzava le decisioni del (politicamente parlando ) Re Travicello Enzo. Infatti, come accadde fra il 2008 e il 2009, quando Boccanfuso era assessore ufficialmente alla polizia municipale, verso la metà di giugno 2018 i hanno effettuato una serie di controlli contro gli ambulanti effettuando sanzioni e sequestrando merci. Tutto avveniva quando Enzo ancora doveva ritirare le dimissioni pezzotte. Sarà mica una coincidenza? L’influenza del Bocca su Enzo, già prima di entrare in amministrazione, era evidente. I bambiniello poi si sono rivelati dei veri fessacchiotti perché hanno ceduto la nomina dell’assessore a uno come Boccanfuso, che non ha nemmeno espresso il consigliere. Ai Bamby interessa sono il business monnezzaro. Il quadro politico è chiaro: la figlia del bocca ha avuto le deleghe alle Sociali, alle Attività produttive -Suolo Pubblico, alla Tutela delle pedonali e al Marketing turistico, ma, di fatto, sarà lui l’assessore ombra di tutto soprattutto si occuperà della polizia municipale e presto Gigi Di Vaia si accorgerà che anche sul non conterà una mazza…

Ricordiamo che Enzo si è tenuto le deleghe ai pubblici, all’edilizia pubblica e privata. Enzo con chi le gestisce? Con gli ingegneri del comune collinare? E per la gioia di Massimo e di Paolo (?) e di qualche altro quasi parente acquisito del gelataio, dai permessi di costruire mancano sempre i nomi dei tecnici.…Alla faccia della trasparenza….

Nemmeno con avvenivano certe cose e si era arrivati a tanto. Enzo è proprio il peggior sindaco della storia del comune di Ischia.