Sabato 22 settembre 2018 alle ore 15.30 presso la Media “G. Scotti” di Ischia, il Centro d’Iniziativa Democratica degli Insegnanti dell’ d’Ischia, in occasione della presentazione della propria offerta formativa per , ATA, Studenti e Adulti 2018/2019, propone l’evento formativo “Chi smette di studiare non può essere maestro di nessuno” – La nostra iniziativa democratica – Riflessioni sull’attualità di quelle due parole che fanno parte del DNA della nostra : iniziativa democratica.

 

La scuola è stata del tutto assente dal dibattito che ha preceduto la formazione del , non era fra i temi caldi, e del resto anche nel documento programmatico, il cosiddetto ‘contratto’, se ne è parlato in modo del tutto leggero, poche frasi, senza grandi impegni. È una scelta quella di abbassare i toni e spegnere i riflettori? Che cosa ci dobbiamo aspettare? Una cosa è certa: parole come xenofobia e sono purtroppo tornate nel dibattito quotidiano, addirittura gridate. Gli ideali europei e i principi della Costituzione, su cui si è fondata fino a questo momento la convivenza dello Stato italiano, sembrano messi in discussione. Persino la stessa convivenza sembra una chimera ormai lontana. E se così è, non ci si può aspettare niente di buono nemmeno per la scuola che, di suo, è già stata sulle cronache negli ultimi mesi per ripetuti episodi di violenza, che forse sono qualcosa di più che singole eccezioni. Non c’è da stare tranquilli, i segnali di malessere e di sofferenza sono purtroppo molto diffusi.

C’è una confusione di ruoli e di linguaggi, ed è sempre più difficile orientarsi. La storia della di Babele sembra, purtroppo, tremendamente attuale. È proprio per questo che la scuola deve utilizzare gli attrezzi del mestiere, capacità di analisi e pensiero critico, e rimettere  al centro della propria attenzione  il mandato costituzionale.

Ecco perché, come indicato e discusso al Coordinamento nazionale di settembre, anche il CIDI isola d’Ischia propone sul territorio “la nostra iniziativa democratica”, perché vogliamo riflettere, dopo oltre quarant’anni, sull’attualità di quelle due parole che fanno parte del DNA della nostra associazione: iniziativa democratica.

Il prossimo anno scolastico si presenta carico di tutte le incertezze del presente, per questo pensiamo di proporre alla scuola tutta di mantenere un atteggiamento vigile, di iniziativa democratica appunto, e di riappropriarsi delle parole e di tutto il loro peso. Dove, se non a scuola?

 

La prima parte dell’evento sarà coordinata da Andrea Di Massa, del CIDI isola d’Ischia, mentre dalle 16.30 alle 18.30 si terranno una serie di workshop tematici:

 

Formazione continua:

Focus group sui bisogni formativi del personale docente/ATA, al fine di proporre e programmare coerenti iniziative di aggiornamento per la reale crescita professionale della comunità scolastica del territorio (Coordinatore: Gigi D’Angelo)

 

Formazione universitaria:

Offerta formativa universitaria per incrementare il proprio punteggio,per il conseguimento dei 24 CFU necessari per l’accesso al ruolo e corsi di preparazione ai concorsi docenti e DSGA (Tutor: Andrea Di Massa)

 

Competenze informatiche:

Presentazione delle certificazioni informatiche EIPASS e PEKIT, dei corsi per la Privacy e del corso sull’uso didattico della LIM (Tutor: Adriana Razzano)

 

Competenze linguistiche:

Focus group sui bisogni formativi specifici per il potenziamento delle competenze in lingua inglese, spagnola, tedesca, francese e italiana per stranieri (L2) – Presentazione dei corsi di lingua straniera e delle certificazioni di lingua inglese Gatehouse Awards, di lingua spagnola DIE – Fidescu, riconosciute dal MIUR e della Certificazione in didattica dell’italiano a stranieri CEDILS (Tutor: Lucia Marotta e Gabriella Pilato)

 

Certificazioni musicali:

Focus group sulla formazione musicale in ed in Europa, nonché sulla motivazione allo studio di uno strumento musicale attraverso una serie di obiettivi realistici per i risultati raggiunti. Presentazione delle certificazioni musicali dell’Associated Board of the Royal Schools of Music (ABRSM), leader mondiale nell’organizzazione di esami e valutazioni musicali (Tutor: Silvia Saibene, referente per l’ degli esami ABRSM)

 

Inclusione e disabilità:

Focus group sulle criticità e sui bisogni formativi specificidei docenti di sostegno, dei genitori e delle famiglie,con la partecipazione dell’Associazione Genitori Autismo Ischia. Presentazione dell’Analisi Comportamentale Applicata (ABA), del corso RBT, e dei corsi sul Sistema di per Scambio di Simboli (PECS I e II livello) (Tutor: Carmela Esposito e Raffaella Mascolo)

 

Sicurezza:

Focus group sulle criticità e sui bisogni formativi specificiin materia di corsi sulla Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs 81/08) con la partecipazione del formatori CIDI. Presentazione dei corsi di Manovre per la Disostruzione Pediatrica, BLS-D per l’uso del defibrillatore (DAE)e Brevetto Europeo di Primo Soccorso (BEPS) (Tutor: Denis Trani e Filippo Perrella)

 

La partecipazione è gratuita. Maggiori informazioni su sito www.ischiacidi.it

 

Il CIDI, già soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione del personale della scuola (Protocollo n. 1217 del 5.07.2005), è stato confermato secondo la Direttiva 170/2016. L’iniziativa si configura come attività di formazione e aggiornamento e dà diritto, ai sensi degli artt. 64 e 65 del C.C.N.L., a richiedere l’esonero dal servizio. Sarà rilasciato attestato di partecipazione al personale della scuola che ne farà richiesta.