COMUNICATO STAMPA TERME – La zona rossa di Terme, pesantemente danneggiata dal terremoto del 21 agosto 2017, è stata interdetta. La decisione è stata adottata nel tardo pomeriggio di oggi al termine di un sopralluogo cui hanno partecipato il Giovan Battista Castagna, i dell’ufficio e la .

 

Sul posto sono state accertate una serie di criticità emerse a seguito del violento acquazzone che si è abbattuto sull’ nella prima mattinata di ieri. I militari dell’Esercito, dunque, impediranno l’accesso nell’ in questione fino a nuova disposizione.