«Non intendiamo essere disfattisti e metterci di traverso dinanzi ai per la realizzazione di Piazza degli Eroi, anche perché noi siamo favorevoli ai in generale, ma crediamo che qualche sottolineatura vada necessariamente fatta». Inizia così una nota firmata dai consiglieri di minoranza del di Gianluca Trani, Ciro Cenatiempo, e Giustina Mattera, che puntano il dito anche su una serie di episodi che hanno caratterizzato l’iter che ha portato poi alla realizzazione delle in questione: «Il progetto Piazza degli Eroi col relativo ha già visto l’ locale soccombere in primo e secondo grado finendo col rimetterci centinaia di migliaia di euro. Al danno tangibile non vorremmo che si aggiungesse la beffa: ecco perché chiediamo al primo di adottare una politica, quella del buon senso, forse sconosciuta all’attuale amministrazione, e di posticipare l’inizio dei lavori a dopo le festività natalizie. Che, proprio nell’area di Piazza degli Eroi, hanno sempre avuto una cornice festosa e suggestiva. La nostra non è affatto una richiesta pretestuosa o campata per aria e ci auguriamo che per una volta si opti per il metro della saggezza, facendo marcia indietro».