comunicato – Viaggio tra i comuni dell’ d’Ischia

Il tour del fa tappa a Casamicciola

Per discutere di Unico, Unione dei Servizi e piano strategico attraverso un manifesto condiviso

Dopo l’evento inaugurale di , l’ per il Comune Unico dell’Isola d’Ischia continua il suo tour e fa tappa a Casamicciola Terme.

L’associazione per il Comune Unico dell’Isola d’Ischia, rivendicando una differenza irriconciliabile rispetto all’attuale frammentazione amministrativa e rivendicando la necessità di una rottura con le pratiche che tendono a dividere, il vocabolario e le suggestioni culturali, vuole rivolgersi a tutti coloro che hanno voglia di imprimere una trasformazione profonda e un approfondimento radicale per un cambio di passo alla nostra isola.

Soddisfare meglio le esigenze e le spinte culturali, e reagire al mercato, nazionale e internazionale come a quello economico attraverso i migliori strumenti disponibili, le migliori competenze, sinergie e risorse a disposizione è, ormai, un urgenza e una via di non ritorno. Restare divisi, rivendicare motivazioni desuete e continuare ad affrontare sia l’oggi sia il domani con un frastagliato orizzonte non è più concebile.

Nel corso di questi anni l’ACUII, ha sviluppato ed esteso il raggio del suo laboratorio, coinvolgendo diverse centinaia di persone che già hanno condiviso e sottoscritto il manifesto che intendiamo condividere anche con quanti sono convinti che l’inerzia debba essere frantumata per dare spazio a una nuova visione di Isola nel suo insieme.

Ricostruire il senso di comunità, ridefinirne i confini per superare gli steccati delle municipalità, per raccontare a chi, ancora oggi, invoca il diritto di “contrada”, che siamo chiamati a rispondere a sfide che solo restando insieme, che solo unendo le e che, rispondendo uniti si possono vincere.

In , domenica, sarà l’occasione giusta per sottoscrivere il manifesto, associarsi all’ACUII e iniziare a far parte di movimento di uomini e donne che hanno a cuore l’, il suo futuro e la sua unione. Ci vediamo in piazza.

In caso di avverse condimeteo, l’evento si terrà presso i del Bar Unico, in Piazza Marina.