Il Centro d’iniziativa Democratica degli Insegnanti dell’ d’ propone il secondo seminario di aggiornamento professionale gratuito per il personale docente all’insegna di “Strategie didattiche”. Domani, sabato 23 febbraio, alle ore 15.30 presso la Media “G. Scotti” di , saranno presentati: – Volare con il Metodo Analogico – Introduzione al corso per la promuovere l’approccio analogico all’apprendimento della matematica e dell’italiano nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria, a cura di Rosalba Damiano, formatrice autorizzata per il Metodo Analogico. Il Metodo Analogico utilizzando metafore e analogie, permette ai bambini discoprire ed apprendere al volo nuovi concetti, con la stessa naturalezza espontaneità con cui imparano a giocare, a parlare o usare il computer.Il metodo analogico viene definito il “metodo del cuore” perché “dove arriva il cuore, poi arriva anche la mente” come dice il maestro Camillo Bortolato, ideatore del metodo (corso programmato ad nei mesi di marzo e aprile 2019); – Genitori/Insegnanti Efficaci, a cura di Rossella Monte, Vincenzo Pescee Fatima Siddiqi, formatori Metodo Gordon. Introduzione ai due corsi che fanno parte delle attività formativedell’Effectiveness Training International ideato da Thomas Gordon (1918-2002), che uniscono la filosofia umanistica di Carl Rogers con la riflessione pedagogica,la ricerca metodologica e le tecniche didattiche più avanzate, e valorizzano la sensibilitàe la tendenza formativa presente nelle persone e facilita l’acquisizione delle competenze necessarie per risolvere i numerosi e complessi problemi di e di comunicazioneche insorgono quotidianamente nel contesto scolastico oppure in famiglia (corsi programmati ad nei mesi di marzo e aprile 2019). Il CIDI, già soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione del personale della scuola (Protocollo n. 1217 del 5.07.2005),è confermato secondo la Direttiva 170/2016. Gratuita è la partecipazione all’iniziativa che si configura come attività di formazione e aggiornamento e dà diritto,ai sensi degli artt. 64 e 65 del C.C.N.L., a richiedere l’esonero dal servizio. Sarà rilasciato attestato di partecipazione al personale della scuola che ne farà richiesta.