Visualizza gli articoli con tag banchine

comunicato stampa – di Ennio Anastasio -La grande trave di coronamento a sostegno del piano di calpestio ha ceduto completamente ed è lì, immersa a pelo d’acqua, trattenuta da un cordame sfilacciato al vecchio pontile. Al di sopra di esso il

“A chi è nato in questa Terra, a chi la ama, a chi la difende 9 Marzo 2016” Di Luciano Venia “FUOCO DEL PROGETTO” Riconfigurare il Sistema Turistico intorno al Valore baricentrico delle Acque Marina e Termale trasformate in Mezzo Economico Primario integrato alla Tutela di Aree ad Alta Qualità Ambientale e alla eccellenza dei […]

di Ennio Anastasio Caro Internet questa è una cartolina che non avrei mai voluto trovare, ed infatti non è in vendita negli appositi espositori dei negozi di souvenir o in quelli delle librerie o dei bar,no, questa è una cartolina che ho trovato per le strade, per i luoghi di un’isola bellissima, stupenda, che si […]

Ischia. ore 18.59. Il civico consesso è iniziato da circa 30 minuti. Dopo una lunga assenza torna Luigi Mattera.  L’argomento numero  uno è “il rifacimento Problematica porto d’Ischia e aree

Pura satira Gatto selvaggio del 15 aprile 2013 Nel ultimo consiglio comunale l’amministrazione fa solo figuracce. Salvatore Mazzella spiega ad un’allibita maggioranza che, trasferendo Ischia Ambiente a Risorsa Mare, le si “regalano” pure 4milioni e mezzo di debiti…proseguono i gossip su Langella. Diventa sempre più amaro il processo che vede coinvolti i vertici dell’ufficio tecnico […]

Nicola Lamonica dell’ Autmare scrive alcuni comunicati stampa che riportiamo di seguito:

tratto da Movimento isolano del 21 novembre 2011 Ischia Ponte amara. Nel mese di maggio Giosi Ferrandino annunciava ai media filo potere  – ai soliti beoni che credono a tutte le sue frottole – che stava per mettere i pontili galleggianti a mare nella zona di Ischia Ponte. Invece, a ragione, il Gatto scriveva che […]

Comunicato Stampa di Luigi Telese – ISCHIA NUOVA: Ischia – Ho avuto modo di parlare con alcuni proprietari delle imbarcazioni ormeggiate “al Fraulese” e tutti mi hanno detto che la colpa di quanto sta avvenendo è solo – ed esclusivamente – di Giosi Ferrandino e della sua incapacità a gestire la problematica;