Visualizza gli articoli con tag Ottorino Mattera

ISCHIA- ORE 19.09. Rosanna Ambrosino parla del piano di zona. Bernardo dice: “Se volete approvare un nuovo regolamento, siamo al di fuori dei termini rispetto al regolamento comunale!”. Il Consigliere nota anche che nell’elenco dei

Libere considerazioni – ISCHIA – Giosi Ferrandino è partito con una maggioranza blindata di 13 consiglieri. Ieri il riequilibro di bilancio è stato approvato con soli 8 voti…. Ormai è alla frutta…

ISCHIA -Oggi consiglio comunale. ore 17.30. Quando inizierà il civico consesso partirà la diretta. Il consiglio inizia alle 18.00. Ampia discussione sui debiti fuori bilancio. Carmine Bernardo ricorda le mazzate giudiziarie per le buche stradali. Infatti, la manutenzione sul territorio è molto scarsa.

Intanto, proseguono le lotte per le deleghe. C’è chi sostiene che questa è la settimana buona…Il duo, Spignese – Ottovolante, sempre più odiato dai maggiorenti… Tratto da gatto selvaggio del 4 aprile – Pura satrira – Ischia – Lo sfascio prosegue. Giosi e Mimì sempre più uniti. Il caos deleghe procede. Ormai è evidente che […]

E magari, così resta a casa… ah, ah, ah! E magari ci resta pure Spignese che dovrà fare da portatore di voti a Ottovolante… Tratto da Gatto Selvaggio del 7 marzo 2016 – Ischia – Vuole fare il pieno di deleghe! A Ottorino Mattera non è bastato per anni gestire le deleghe allo sport e […]

Ischia – ore 18.47. Il consiglio comunale deve ancora iniziare. ore 19.15. inizia l’appello. Assenti, Pasqualino Miliaccio, Piricelli. Bernardo interviene sulle foto pubblicate da D’Antonio che evidenzia le condizioni di pericolo in cui vivono gli sfollati di Monte Vezzi. Trani chiede un minuto di silenzio per la strage di Bruxelles di questa mattina…

Ischia – Gossip di Palazzo scatenanti. Per un posto in lista alle prossime comunali, Gigi Di Vaia avrebbe preso contatti con Salvatore Mazzella. Ormai è sempre più stufo di Ottorino Mattera. Infatti, nella riunione di maggioranza di ieri mattina, secondo quanto si dice, Di Vaia si sarebbe lamentato con Giosi e