- Enzone vuol far salassare i cittadini. Dalla di n. 18 del 29/03/2019 avente per oggetto “DESTINAZIONE DEI PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE AI SENSI DELL’ART.208 DEL D.L.GS DEL 30/04/1998 N.285 ANNO 2019” emerge che per le multe è prevista un’entrata di 800mila euro…  In pratica, Enzone vuole riempire di multe i cittadini di Ischia…                                                                                Infatti, nella delibera è scritto:                                                                                                                           “nel anno 2019, si è preventivato una entrata di € 800.000,00; che il 50% della prevista entrata è destinata alla , ed è distribuita in quota parte così come di seguito specificato: € 200.000,00 interventi di sostituzioni, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e di della delle strade di proprietà dell’, quota non inferiore ad 1/4 € 200.000,00 potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature per il Corpo di Polizia ”….