Libere considerazioni – – Le penne vicine a Giosi e i beneficiati della politica si sbattono per lui. Alcuni fanno i maghi…. Si avvicina il giorno della per Giosi ed allora ecco che alcuni media, sempre proni di fronte al capo, si sbattono preannunciando quasi il verdetto di assoluzione. Sono tutti diventati giudici e tutti si dicono sicuri di una di assoluzione. Nessuno di questi, invece, da giornalista si domanda come mai l’ azienda, che sta gestendo il più grande sull’ d’Ischia,  ha l’esigenza di fare un contratto d’, vuoto per pieno del valore di oltre 300.000,00 euro e poi non utilizzare le camere perchè utilizza per i suoi operai quelli di un altro . Nessuno spiega perchè la CPL gas tra i tantissimi alberghi che vi sono ad Ischia sceglie quello della famiglia di . Nessuno spiega il perchè del cospicuo contratto di consulenza fatto con il fratello di , contratto del quale i della CPL non si sanno spiegare il perché, viste le competenze del giovane avvocato.

Sono credibili le affermazioni di Giosi che lui del contratto non ne sapeva nulla e che lui non c’entra con la dell’albergo? Il Gatto non sa come valuteranno i Giudici questi fatti e se ci sono problematiche formali che potranno fare assolvere Giosi. Il Gatto sa solo che le scuse di Giosi non reggono e che, politicamente e moralmente, Giosi va condannato. Sicuramente la sua famiglia e suo fratello dall’appalto pubblico della CPL hanno ricevuto vantaggi, mentre la cittadinanza ha dovuto subire l’onta della vergogna sulla ed internazionale grazie a Giosi .

Per favore, è meglio che alcuni facciano i giornalisti e non i supporter di personaggi dei quali Ischia ne avrebbe fatto volentieri a meno.